Reggio Calabria, Fials : “solidarietà al commissario Asp Giacomo Brancati”

“La Fials Calabrese con tutti suoi dirigenti nonché le migliaia di operatori sanitari iscritti è al fianco del dott. Brancati impegnato in una difficile opera di risanamento dell’Asp di Reggio Calabria “

fials-400x220La segreteria regionale del sindacato autonomo sanità FIALS attraverso il proprio segretario generale Dott. Bruno Ferraro, avendo appreso del vile e vigliacco attentato nei confronti del commissario dell’Asp reggina dott. Giacomo Brancati, esprime solidarietà e vicinanza allo stesso e alla sua famiglia vittima di una cieca violenza che ormai quotidianamente colpisce in Calabria le istituzioni e gli attori sociali. La Fials Calabrese con tutti suoi dirigenti nonché le migliaia di operatori sanitari iscritti è al fianco del dott. Brancati impegnato in una difficile opera di risanamento dell’Asp più disastrata del panorama sanitario calabrese. L’adozione di regole e comportamenti chiari sicuramente non piace a chi ha fatto e fa della sanità calabrese terreno di affari e di comportamenti poco chiari. La FIALS ritiene indispensabile una rapida individuazione dei colpevoli del vile attentato e una esemplare punizione. Invita il dott. Brancati a proseguire nella opera di bonifica intrapresa e si dichiara pronta a qualsiasi azione tesa al ripristino pieno della legalità così duramente colpita da atti intimidatori che è certo non scalfiranno ,aldilà della legittima preoccupazione familiare, la ferrea volontà del dott. Brancati a cui la fials è legata da azioni di collaborazione propositiva nell’interesse degli operatori sanitari ma soprattutto dei malati calabresi“-dichiara in una nota la Fials.