Ordine Costantiniano: cresce la collaborazione tra la delegazione calabrese e quella siciliana

Badolati di JanniLa delegazione Calabria dell’Ordine Costantiniano ha sostenuto il progetto  “Briciole di Salute” della Delegazione Sicilia, donando loro pannolini destinati ai bimbi di famiglie indigenti. Questa iniziativa sinergica, ancora una volta, nasce con l’esigenza di anteporre l’interesse dei bisognosi e dei meno fortunati sostenendo le diverse attività che vedono impegnate le delegazioni nei rispettivi territori; tutto questo a conferma che il principio dell’unità rende più forte l’attività solidale delle delegazioni. L’idea, fortemente voluta da entrambe le delegazioni, ha visto spendere parole unanimi di grande soddisfazione da il vicario della Calabria Commendatore Aurelio Badolati e da il vicario della Sicilia Nobile Dott. Antonio di Janni: “Con queste iniziative congiunte rivolte al solo ed esclusivo interesse di chi ha bisogno, auspichiamo nella crescita delle attività delle nostre delegazioni,  dirette al solo fine di allievare le quotidiane problematiche di chi soffre. Proprio per questo motivo continuerà la nostra collaborazione nella silente opera lungo l’impervia strada della solidarietà”.