Messina, allarme sulla nave con 1.300 migranti in arrivo al porto: donna in gravidanza è grave [DETTAGLI]

migranti a reggio (33)Una donna di 35 anni originaria della Costa d’Avorio, in stato di gravidanza e con in atto una forte emorragia, è stata soccorsa nel Canale di Sicilia e trasportata d’urgenza all’ospedale di Modica dove e’ stata ricoverata. La donna viaggiava, insieme alla sorella che ha prestato le prime cure, sul rimorchiatore O.C. Panther con piu’ di 1200 migranti a bordo e diretto a Messina. Sull’imbarcazione il medico marittimo Vincenzo Morello ha raggiunto la nave sulla quale viaggiava la donna. Le condizioni della paziente sono gravi col rischio di un’interruzione anticipata della gravidanza.