fbpx

Il Parco Nazionale della Sila saluta la partenza degli eco-corridori di “Keep Clean and Run #pulisciecorri” [FOTO]

/

Gli eco-corridori della Sila hanno sfidato il freddo per portare il messaggio ambientalista tra i boschi dell’altopiano

silaLa tappa silana della manifestazione “Keep Clean and Run #pulisciecorri” ha preso il via stamattina dalla sede dell’Ente Parco Nazionale della Sila a Lorica. Gli eco-corridori hanno sfidato il freddo improvviso di questi giorni pur di portare il loro messaggio ambientalista anche tra i boschi del nostro altopiano.

Accompagnati dalla troupe del noto regista Mimmo Calopresti, che sta realizzando un documentario sulla loro impresa – percorrere di corsa l’intero tragitto dal Vesuvio all’Etna – hanno trovato ad attenderli non solo l’Ente Parco al completo, ma anche le popolazioni locali, la ProLoco di Lorica e i membri dell’associazione AltaQuota.

Roberto Cavallo, il testimonial dell’iniziativa, ha ricordato come “il grosso dei rifiuti che finiscono in mare in realtà vengono generati nelle aree interne. Il dato drammatico è che nel 2050 troveremo, se dovesse continuare questo trend, più pezzi di plastica che pesci nei nostri mari. Del resto già oggi ci dicono i biologi marini che un terzo dei grandi pesci contiene tracce dei cataboliti derivanti dalle plastiche”, auspicando una riduzione del quantitativo di rifiuti che si genera anche a livello semplicemente domestico, quantitativo “che è cresciuto esponenzialmente negli anni”.