fbpx

“Iger sullo Stretto”: tutto pronto per l’instameet tra Reggio Calabria e Messina

Reggio Calabria e Messina si uniscono nell’ instameet a bordo dei traghetti di Caronte

Igers Sullo Stretto - CopiaL’antico stretto di Scilla e Cariddi sta per diventare scenario del primo instameet a cavallo tra due regioni: #Sicilia e #Calabria si uniscono per dar vita a#igerssullostretto!

Grazie a @stecconatura, il 9 aprile 2017 avrete l’occasione di partecipare ad un instameet a bordo di uno dei traghetti di Caronte, gustando anche un tradizionale gelato su stecco fatto con ingredienti di prima qualità: infatti, sarà proprio Stecco Natura a offrire a tutti i partecipanti il biglietto per accedere al traghetto ed anche un gelato a scelta tra quelli esposti.

L’evento organizzato da @Igers_Sicilia_ ed @Igers.Calabria è il primo del genere. “Abbiamo scelto qualcosa che appartenesse ad entrambi le regioni per incontrarci ed il mare unisce non divide” ha dichiarato Simonetta Vicino Regional Manager per la Sicilia”. Due regioni che si specchiano, che si scambiano la propria essenza ed i propri abitanti tutti i giorni, non sono mai realmente divise, anzi con la concretizzazione dell’area metropolitana dello stretto troveranno la loro giusta dimensione” hanno aggiunto Ken Curatola e Salvatore Borzacchiello Regional Manager calabresi.

Il programma prevede l’appuntamento per coloro che vengono dalla Sicilia alle ore 10:30 al porto di Messina, mentre per i calabresi l’appuntamento è al porto di Villa San Giovanni alle ore 11:00

Ci si incontrerà quindi sulla Caronte dove avremo la possibilità di scattare foto meravigliose sullo stretto avendo accesso ai luoghi meno frequentati della nave.

Un piccolo break alimentare rinfrescante (sappiamo quanto sia importante dalle nostre parti l’alimentazione) sarà offerto da @SteccoNatura nel suo spazio a bordo dell’imbarcazione potendo scegliere uno tra i tantissimi gelati dagli svariati gusti.

A seguire entrambi i gruppi sbarcheranno sulla costa Calabrese e dopo una breve passeggiata sul lungomare di Cannitello, dal quale si può gustare panorama mozzafiato, ci si sposterà, in treno, a Reggio Calabria, sarà possibile la visita al Museo Nazionale della Magna Grecia, dove si potranno ammirare i magnifici Bronzi di Riace.

Finita la visita, passeggiata d’obbligo sul lungomare e sulla spiaggia di Reggio Calabria.