Guerra in Siria: strage ad Aleppo, 68 bambini uccisi

libiaTra le vittime dell’attentato terroristico che ieri ha colpito un convoglio di pullman che stava evacuando profughi, in gran parte sciiti, in fuga da due cittadine a nord di Aleppo, almeno 68 sono bambini e 13 le donne. Lo rende noto l’Osservatore siriano per i diritti umani (Ondus). Il bilancio dell’attentato kamikaze è intanto salito a 126 morti. Le operazioni di evacuazione dei civili sono riprese oggi: almeno 3.000 siriani saranno trasferiti da Foua e Kfarya, mentre altri 200, in maggioranza combattenti, saranno evacuati da Zabadani e Madaya.