Categoria: EDITORIALIFOTO & VIDEOMESSINANEWSSICILIA

Grosso squalo nello Stretto, pescato un tonno letteralmente sventrato da un morso impressionante [FOTO]

Pescato a Messina tonno completamente dilaniato da un enorme morso

A distanza di un anno torna nuovamente la paura nei confronti del grosso squalo che evidentemente è ancora presente nelle acque dello Stretto. Infatti nel pomeriggio del 5 aprile è stato pescato a Messina, e precisamente nei pressi di Pace e Paradiso, un  tonno completamente sventrato da un morso di enormi dimensioni come possiamo vedere dalla foto a corredo dell’articolo.

Già lo scorso anno la guardia costiera di Messina aveva ricevuto, presso la sala operativa, una circostanziata segnalazione da parte dell’equipaggio di una feluca che al largo di Grotte (nel cuore dello Stretto di Messina, a ridosso del villaggio Pace, periferia nord di Messina, di fronte Villa San Giovanni) notava un grosso squalo bianco, della grandezza di circa 5 metri. La Capitaneria di Porto s’è subito attivata sul posto con un’unità di controllo e ha diffuso un invito a tutti gli stabilimenti balneari della zona per sensibilizzare i bagnanti a non nuotare al largo, oltre la costa.

Sempre lo scorso anno la presenza dello squalo era stata segnalata in diverse zone nello specchio d’acqua antistante la località Pace e al villaggio Sant’Agata, nella periferia nord della città di Messina. In vista dell’estate, il vorace morso sul tonno pescato nei giorni scorsi non è certo un bel segnale per i bagnanti dello Stretto.