fbpx

Crotone, donna uccisa a Cirò Marina: il reo confesso non sta coprendo nessuno

Salvatore Fuscaldo “non sta coprendo nessuno perché tutti gli elementi di prova raccolti sono a suo carico”

carabinieri_autoE’ in carcere con l’accusa di essere il responsabile dell’omicidio di Antonella Lettieri, avvenuto a Ciro’ Marina l’8 marzo scorso: secondo il colonnello Salvatore Gagliano, comandante provinciale dei carabinieri di Crotone, Salvatore Fuscaldo non sta coprendo nessuno perche’ tutti gli elementi di prova raccolti sono a suo carico“. “La sua confessione, che non appare spontanea nasce dagli elementi oggettivi di prova raccolti esclusivamente a suo carico e dalla volonta’ di escludere giustamente responsabilita’ di altre persone nell’omicidio. In effetti, tutti gli elementi finora raccolti convergono su di lui e non vi sono, stando alle risultanze d’indagine, altre persone coinvolte nell’omicidio. Bisognera’ chiarire e verificare adesso, alla luce delle dichiarazioni di Fuscaldo, alcuni aspetti riguardanti la dinamica ed il movente dell’omicidio“.