fbpx

Centro/Destra, l’appello di Parisi: “tutti uniti possiamo vincere in Sicilia e in Italia”

Stefano Parisi ha lanciato un appello in vista del voto autunnale nell’isola per la Regione ribadendo di lavorare su una proposta di qualità

stefano_parisiStefano Parisi ha lanciato un appello all’unità e ha invitato un appello sulle prossime votazioni in Sicilia, invitando l’unità a votare per il centro destra: “la Sicilia e’ un avamposto politico. Le elezioni regionali di novembre anticiperanno di qualche mese quelle nazionali e la situazione attuale e’ paradigmatica. Nell’isola c’e’ un alto rischio di vittoria dei Cinque Stelle. Perche’ e’ forte l’ insoddisfazione nei confronti dei partiti tradizionali e perche’ il centrosinistra, dopo l’esperienza di governo di Crocetta, ha poche possibilita’ di riprendersi dal trauma. L’unica possibilita’ di fermare i Cinque Stelle e’ qualificare la propria offerta. Attraverso Musumeci, che e’ una persona onesta e di buona reputazione”, ha dichiarato a Repubblica l’ex candidato a sindaco di Milano.

Parisi successivamente ha aggiunto: “le primarie sarebbero state certamente utili, avrebbero fornito un messaggio positivo di comunicazione. Quattro candidati avevano raccolto le firme. E’ stato uno sbaglio non farle, per vicende personali. Ma ora guardiamo avanti”. L’isola e’ sempre stata laboratorio, e li’ comincio’ l’avanzata di Grillo. Ma lancio un appello: siamo ancora in tempo, assieme alle altre forze del centrodestra che si sono sfilate dalle primarie, a lavorare insieme su una proposta di qualita’. E’ un invito che rivolgo anche a chi e’ stato alleato di Crocetta“.