Calabria: deteneva armi e munizioni illegali, in manette 58enne [NOME e DETTAGLI]

I Carabinieri hanno tratto in arresto il 58enne per i reati di detenzione illegale di munizioni e detenzione di armi clandestine

manetteI carabinieri hanno tratto in arresto il 58enne di Francavilla Angitola, Giovanni Conidi. L’uomo è stato condotto in carcere con l’accusa di detenzione illegale di munizioni e detenzione di armi clandestine. L’arresto è scattato a seguito di una perquisizione dei militari nell’abitazione dell’uomo, durante la quale sono stati rinvenuti un fucile calibro 12 e una pistola calibro 38. Entrambe le armi avevano la matricola abrasa, nell’abitazione del Conidi sono inoltre stati rinvenuti proiettili e cartucce di vario calibro disseminate in vari punti della casa.