“Una T-shirt per Callipo”: i vincitori del contest realizzato con i giovani talenti di NABA-Nuova Accademia di Belle Arti

La t-shirt sarà realizzata e messa in vendita da Callipo. Parte del ricavato andrà ad Officine Buone Onlus

BiancoLa valorizzazione del talento e della creatività si intrecciano alla valenza sociale nel contest “Una T-Shirt per Callipo”, promosso dall’azienda calabrese, leader nella produzione di tonno e conserve ittiche di qualità,  in collaborazione con NABA – Nuova Accademia di Belle Arti. Gli studenti del terzo anno del Triennio in Graphic Design e Art Direction di NABA – guidati dai docenti Angelo Colella, Laura Bottai, Antonio Anaclerio -  hanno accolto la sfida lanciata da Callipo di realizzare un concept grafico creativo di una T-shirt in grado di veicolare i valori  del brand: oltre 100 anni di storia, eccellenza, tradizione e innovazione, qualità totale. Lo spirito d’innovazione e lo sguardo sempre proiettato al futuro hanno, infatti, portato Callipo a puntare sulla creatività e sull’originalità degli studenti NABA. L’iniziativa, partita a novembre 2016, ha visto la partecipazione di 66 studenti che hanno donato il proprio talento per interpretare, attraverso molte sfaccettature creative, il mood Callipo.

Sono state oltre 60 le proposte creative presentate e valutate prima dal pubblico online attraverso la fanpage Callipo (https://www.facebook.com/tonnocallipo) e successivamente da una giuria di esperti composta da Francesca Arcuri, co-fondatrice e editor at large di FrizziFrizzi e da Ugo Vivone di Officine Buone Onlus che hanno selezionato le 6 t-shirt finaliste tra le quali l’azienda Callipo ha scelto quella vincitrice.

maglietta callipoUna t-shirt graficamente accattivante ed ironica, in grado di trasporre in un capo di assoluta tendenza lo spirito di Callipo, tra i leader nazionali del mercato ittico. Sono queste le principali motivazioni per le quali “The Lord of the Sea”,  il progetto grafico ideato da Valentino Bisi, Davide Re, Alessio Tanzi, è stato decretato vincitore del contest  “Una t-shirt per Callipo”. “The lord of the Sea” si distingue per la grafica accurata, ricca di dettagli, e per un mood grunge grazie al quale Nettuno si spoglia della sua tipica impassibilità per vestire i panni di un surfista e dominare le onde in compagnia di un altro indiscusso re dei mari: il tonno.

Il progetto emerge, tra tutti, per la capacità di tradurre in immagine l’energia, lo spirito dinamico, lo sguardo volto al futuro che contraddistingue Callipo e i valori positivi associati ad un’attività produttiva che vanta una tradizione di oltre 100 anni. “The Lord of the Sea” sposa in pieno la sfida di condurre un marchio storico legato al food in un settore di tendenza qual è l’abbigliamento per giovani, grazie alle armi dello stile ironico, del divertimento e della caricatura.

I tre studenti si aggiudicano un soggiorno presso il Popilia Country Resort  (www.popiliaresort.it) in Calabria.

Per l’accurata ricerca condotta sulle tradizioni dell’antica tonnara di Pizzo di Calabria, che si evince chiaramente dallo studio stilistico proposto, per la raffinata traduzione grafica che ne è seguita, per l’acuta selezione e valorizzazione di elementi ad alto contenuto simbolico, una menzione speciale va al progetto grafico “La Campana” elaborata dal gruppo di studenti Ruggero Magrì,  Andrea Morelli e Marco Pozzi che si aggiudicano la prestigiosa confezione di Filetti di Tonno Callipo da 820gr realizzata dall’azienda in occasione del centenario. 

La Callipo è particolarmente grata agli studenti sopra menzionati per il minuzioso studio condotto sulla storia dell’azienda e del suo logo, per gli approfondimenti relativi alle tecniche della lavorazione del tonno e per una proposta che si è distinta per eleganza, sobrietà e caratteristiche grafiche in grado di evocare la tradizione storica del marchio e la vocazione per l’eccellenza. L’azienda ci tiene, inoltre, a porgere i propri complimenti a tutti gli studenti NABA che hanno partecipato al contest per lo spessore, l’originalità e la creatività dei progetti presentati e ai docenti che hanno supportato il progetto.

La t-shirt Lord of the Sea sarà realizzata e messa in vendita (anche sul sito e-commerce dell’azienda shop.callipo.com), parte del ricavato andrà a sostenere l’Associazione Officine Buone Onlus (http://www.officinebuone.it), con la quale Callipo ha già realizzato Special Cook, l’evento che ha portato la cucina sana e di qualità negli ospedali attraverso il talento di numerosi chef coinvolti.

CALLIPO

Il Gruppo Callipo è costituito da 6 aziende che occupano complessivamente circa 380 addetti (Callipo Group Srl, Giacinto Callipo Conserve Alimentari Spa, Popilia Srl, Callipo Gelateria Srl, Callipo Sport Srl e Callipo Turismo Srl). La Giacinto Callipo Conserve Alimentari SpA, è una delle eccellenze italiane con una storia di oltre 100 anni. L’azienda è stata fondata nel 1913 a Pizzo Calabro (VV) da Giacinto Callipo e oggi guidata dal Cavaliere del Lavoro Filippo Callipo (che rappresenta la quarta generazione della famiglia) ed ha il suo vero punto di forza nella lavorazione del tonno, effettuata completamente in Italia a partire dal pesce intero. Lo stabilimento produttivo dell’azienda è a Maierato (VV), si estende su una superficie di circa 34.000 mq, 9.000 dei quali coperti, e offre un’immagine di modernità ed efficienza per l’avanzata tecnologia degli impianti e delle attrezzature. www.callipogroup.com

NABA

NABA, Nuova Accademia di Belle Arti, è un’Accademia di formazione all’arte e al design: è la più grande Accademia privata italiana e la prima ad aver conseguito, nel 1980, il riconoscimento ufficiale del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR). Offre corsi di primo e secondo livello nei campi design, fashion design, grafica e comunicazione, arti multimediali, scenografia e arti visive, per i quali rilascia diplomi accademici equipollenti ai diplomi di laurea universitari. Nata per iniziativa privata a Milano nel 1980 per volontà di Ausonio Zappa, Guido Ballo e Gianni Colombo, ha avuto da sempre l’obiettivo di contestare la rigidità della tradizione accademica e di introdurre visioni e linguaggi più vicini alle pratiche artistiche contemporanee e al sistema dell’arte e delle professioni creative. Dal 2009, NABA è entrata a far parte di Laureate International Universities, un network internazionale di più di 70 istituzioni accreditate in 25 Paesi che offrono corsi di laurea di primo e secondo livello a 1.000.000 studenti in tutto il mondo. NABA è stata inserita da Domus Magazine tra le 100 migliori scuole di Design e Architettura in Europa, da Frame tra le 30 migliori scuole postgraduate di Design e Fashion al mondo e da BoF – Business of Fashion nel Global Fashion School Ranking.