Siderno aderisce alla 22ª Giornata in Memoria delle vittime di mafia

Forte del sostegno delle scuole e dei tantissimi aderenti, Siderno collabora con l’Associazione Libera per dare una mano nella lotta per contrastare la criminalità organizzata

Siderno

Siderno

L’Amministrazione Comunale di Siderno ha aderito, con una delibera di giunta e con convinzione, alla 22ª Giornata della Memoria e dell’Impegno per le vittime innocenti di mafia che si svolgerà nella vicina Locri il prossimo 21 marzo. Forte del sostegno delle scuole cittadine e della partecipazione alla giornata da parte di tantissimi sidernesi, si pone accanto all’Associazione Libera per dare una mano al lavoro che Libera svolge quotidianamente per la prevenzione e il contrasto alla criminalità organizzata e alla corruzione. E per tanto altro ancora. Siderno c’è e sarà sempre presente nei passaggi che mirano a segnare un cambiamento. Dopo la manifestazione di Locri partirà l’organizzazione per l’appuntamento che si svolgerà a Largo Gianluca Congiusta il prossimo 24 maggio.