Sicilia, Associazione Onlus Amici di Edy: domani la pedalata solidale Ragusa-Monreale per fermare la duchenne

Domani la pedalata solidale dell’Onlus Amici di Edy che unirà idealmente la Sicilia

onlus amici di edySaranno 270 i km della pedalata che domani raccoglierà in un abbraccio ideale la Sicilia per un unico scopo:#fermareladuchenne. L’associazione Onlus Amici di Edy organizza per la giornata di domani l’incontro ciclistico Ragusa-Monreale. L’associazione, legata alla Parent Project Onlus (Associazione di genitori con figli affetti dalla duchenne), da anni sensibilizza l’opinione pubblica e promuove la raccolta fondi per la lotta alla distrofia muscolare di Duchenne e Becker, patologie che prevalentemente interessano i bambini di sesso maschile durante i primissimi anni di vita. La pedalata di domani porterà un messaggio di speranza e di solidarietà,  passando per i due siti patrimoni dell’Unesco: partirà da  Ragusa Iblea e  si concluderà al duomo di Monreale nel pomeriggio. In occasione dell’appuntamento di domani lo scrittore e ciclista catanese Valerio Capsoni ha dichiarato: “Questa pedalata da una parte all’altra della Sicilia ha un significato forte. Con la forza di volontà si possono superare prove difficili, apparentemente insormontabili. E tale deve essere il messaggio che vogliamo trasmettere. Affrontare e sconfiggere la Duchenne con la volontà, l’ostinazione e la perseveranza, perché tutto è possibile se lo si vuole veramente”.L’iniziativa ha ricevuto il Patrocinio gratuito dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo e del Comune di Monreale. Nel mese di aprile saranno organizzate altre due manifestazioni similari che coinvolgeranno Catania-Monreale e Cefalù-Etna.