Reggio Calabria: l’immondizia decora il centro urbano [FOTO]

A Reggio Calabria numerose le segnalazioni ricevute dagli abitanti del quartiere ex-208

quartiere ex 208 reggio calabria (3)Il 14 marzo scorso, in prosecuzione del progetto “RiqualifichiAMO Reggio”, i ragazzi di Gioventù Nazionale hanno risposto alle numerose segnalazioni ricevute dai residenti del quartiere ex-208, a ridosso dell’ospedale “Morelli” interessato da qualche tempo da lavori di ampliamento.

Come si è potuto constatare, l’area prospicente i parcheggi dell’ospedale versa in condizioni indecorose: le erbacce crescono incolte e “lussureggianti”, quantità di rifiuti di ogni genere (anche calcinacci di cantieri edili) sono stati abbandonati e giacciono nell’indifferenza generale. Molta gente ha lamentato l’impossibilità di fare due passi all’aria aperta con i bambini in questi primi giorni di sole, e di passeggiare con il proprio cane proprio per non incorrere in rischi igienici. Inoltre lo stato di abbandono crea la maggiore probabilità di attrarre malintenzionati e spacciatori” -dichiarano i ragazzi di Gioventù Nazionale. “Ci chiediamo quindi come un rione così a ridosso del centro storico possa essere trascurato e consegnato all’abbandono, in particolar modo nelle immediate adiacenze di un presidio sanitario come l’ ospedale “Morelli”, che presto verrà ingrandito ed è quindi sottoposto a interventi di cantiere, ma non per questo va sottovalutato il problema sanitario che il degrado può generare, richiamando insetti e topi, proprio a due passi da chi si trova ricoverato per altri motivi ed è maggiormente vulnerabile al rischio infezioni“. Concludono infine-”Si chiede quindi all’amministrazione comunale che il rione venga maggiormente attenzionato restituendo la piena fruibilità ai cittadini e fornendo spazi degni di una società che si reputa civile. Gli attivisti di Gioventù Nazionale sono sempre a disposizione per contribuire con le loro idee in un’ottica di fruttuosa collaborazione“.