Reggio Calabria: a Portigliola il 12 marzo si svolgerà il “Security Day”

A Portigliola (Rc) il 12 marzo si svolgerà il “Security Day”

militariNella giornata di domenica 12 Marzo, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, il coordinamento cittadino di Forza Italia di Portigliola  insieme al componente del coordinamento provinciale Rudy Lizzi , coordinati  dalla segreteria dell’ On. Alessandro Nicolò vice coordinatore regionale del partito nonché capogruppo in Consiglio Regionale , hanno  allestito  un gazebo nella centralissima Piazza Garibaldi  per illustrare  ai cittadini dettagliatamente le proposte relative alla sicurezza elaborate dal partito in seguito a due decreti sulla sicurezza varati dal governo nei giorni scorsi: il primo riguarda le norme sull’immigrazione, che è all’esame del Senato; l’altro la sicurezza urbana, che è in discussione alla Camera. Il confronto, aperto dal partito di Silvio Berlusconi, si è tradotto nel “Security Day”, una giornata interamente dedicata all’ascolto attivo dei cittadini. Il programma di Forza Italia per la sicurezza e l’immigrazione è articolato in dieci punti studiati per coprire le carenze dei decreti del governo sulle due tematiche, che prevedono interventi mirati e puntali dalla parte dei cittadini e degli amministratori locali. Più poliziotti di quartiere e più militari sulle strade, potenziamento degli organici delle forze di polizia, metal detector e più controlli in zone affollate, più poteri ai sindaci ed alla polizia locale in tema di sicurezza, leggi più chiare e certezza delle pene, accordi internazionali per bloccare fin dai porti di partenza i flussi degli immigrati, l’istituzione di un albo per moschee ed imam, rifondare la protezione civile e potenziare il corpo dei vigili del fuoco, riformare l’istituto della legittima difesa, sono i cardini su cui Forza Italia intensificherà sin dai prossimi giorni il rapporto con i cittadini.

Sicurezza ed immigrazione al centro del programma di Forza Italia per il rilancio del Paese. Due argomenti cardine della futura campagna elettorale, ma anche due grandi questioni della società moderna che preoccupano i cittadini da Nord a Sud.

È stata una mattinata proficua, ha dichiarato Roberto Ieraci  un bel confronto con i cittadini che sono stanchi dei fatti che accadono quotidianamente sui nostri territori . Il nostro partito è al lavoro per trovare le soluzioni a questi problemi, perché senza sicurezza non c’è libertà, e come ha ben detto  il presidente Berlusconi , “L’albero della libertà ha le radici nei nostri valori cristiani e liberali”, ed è proprio dai nostri valori che dobbiamo ripartire per ridare dignità alla nostra nazione”.

 

Roberto Ieraci         Dirigente Forza Italia Portigliola