Guerra all’Isis: circondata la moschea del califfo a Mosul

Abu Bakr al-BaghdadiLe forze di sicurezza irachene si trovano a poche centinaia di metri dalla Grande moschea di Mosul, nell’ovest della città, dove Abu Bakr Al-Baghdadi proclamò il califfato dell’Isis, nel 2014. Secondo quanto riferisce l’iraniana Press Tv, che cita il capo della polizia federale iracheno Raed Shaker Jawdat, le forze lealiste si trovano vicinissimi al minareto al’Hadba (‘il gobbo’) e alla grande moschea di Nuri, nella parte vecchia della città dopo aver affrontato violenti scontri con i miliziani dell’Isis.