Giovani Udc: “La Calabria non riparte, manca una visione di sviluppo economico”

“La Calabria fa fatica a non perdere terreno” dichiarano il Portavoce e il Coordinatore dei Giovani Udc

panoramatorre-2Un fallimento che non ha eguali nella storia, il cd pagellone del corriere del mezzogiorno ha dato dimostrazione con la raccolta dei corpi intermedi ed i rappresentanti di categoria di professioni ed imprenditori agricoli ed industriali. Oliverio si colloca al penultimo posto, solo dopo Rosario Crocetta in Sicilia, secondo questi dati indiscussi, che non sono sondaggi, ma pareri delle organizzazioni che sono chiamati a rappresentare“- dichiarano in una nota Michele Guerreri e Marco Martino, rispettivamente Portavoce Nazionale  e Coordinatore dei Giovani Udc . “Il pagellone è la dimostrazione che noi avevamo ragione e che la Calabria non solo non riparte, ma fatica non perdere terreno come ha ben detto inoltre Angelo Sposato, segretario generale della Cgil regionale «siamo al di sotto delle aspettative, manca una visione di sviluppo economico. Speriamo che questa raccolta dati- continua la nota- porti il Presidente della Regione Oliverio ad una profonda riflessione, se lasciare palazzo campanella o riunire tutte le forze politiche, corpi intermedi ed organizzazioni rappresentative di settori e territori in un confronto serio per avviare un percorso di speranza per il cammino della nostra Regione“.