Eruzione Etna, nuova violentissima esplosione a bassa quota: spaventosa nube di cenere [FOTO LIVE]

Eruzione Etna, vulcano irrequieto: esplosioni, frane e crolli sul versante orientale, tanta paura

etna-super-esplosione-18-marzo-2017-21-560x420Eruzione Etna- Momenti di grande paura nel pomeriggio di oggi quando sull’Etna si è verificata una nuova violenta esplosione freatica con una grossa frana di materiale caldo che si è scontrata con la neve in rapido scioglimento visto il caldo di questi giorni: la lava continua ad avanzare fino ai 1.600 metri di quota nella Valle del Bove, con un fronte lavico che avanza con temperature di 1000°C. Intanto i +15°C toccati oggi a 1.600 metri di altitudine stanno facendo rapidamente sciogliere la neve sul vulcano, e il contatto tra la lava e l’acqua provoca queste esplosioni. L’esplosione di oggi pomeriggio è stata più violenta e a bassa quota: inizialmente si era pensato il peggio con l’apertura di una frattura vulcanica, che a quella quota avrebbe potuto avere conseguenze catastrofiche, ma fortunatamente gli esperti dell’INGV hanno ricostruito l’accaduto smentendo l’ipotesi più grave. L’eruzione, intanto, continua.

Le immagini in diretta dalle webcam