Controlli nel reggino: un arresto ed una denuncia

BEVILACQUA Cosimo cl 63Ieri, i Carabinieri della Stazione di Marina di Gioiosa Jonica hanno tratto in arresto Bevilacqua Cosimo, 54enne del posto, già noto alle FF.OO., in ottemperanza ad un ordine di esecuzione pena detentiva in regime di detenzione domiciliare. Lo stesso, riconosciuto definitivamente colpevole di false dichiarazioni sul reddito, finalizzati all’ottenimento del gratuito patrocinio, è stato accompagnato presso la sua abitazione dove dovrà scontare la pena di 1 anno e 8 mesi di reclusione.

Sempre ieri, i Carabinieri della Stazione di Monasterace hanno denunciato in stato di irreperibilità, per evasione dagli arresti domiciliari, J.A., 29enne Marocchino, allontanatosi dalla propria abitazione senza fare più rientro. L’extracomunitario era imputato in un procedimento penale per violazione della normativa sugli stupefacenti.