Basket femminile: vittoria a Ragusa e finale Playoff per il CUS Unime

basket 2016-17_foto squadraCon il risultato fiale di 57-45 le ragazze del CUS Unime superano a domicilio la Virtus Eirene di Ragusa e conquistano la finale Playoff ottenendo l’acceso agli spareggi nazionali per la promozione in Serie A2, ai quali sono ammesse le prima due squadre del girone siculo-calabro. Dopo la vittoria di pochi giorni fa al PalaNebiolo in gara 1, le universitarie bissano il successo anche in gara 2 chiudendo definitivamente la pratica semifinale. Adesso, concentrazione altissima per l’ultimo atto della Serie B, che vede le cussine impegnate ancora una volta contro la Rainbow Catania. Al Palaminardi, rispetto a gara 1, il CUS Unime mette subito le cose in chiaro e scende in campo con tanta determinazione: difesa attenta e compatta, precisione al tiro e le ragazze allenate da Mara Buzzanca tentano subito di allungare (21-32 al 18’). Prima dell’intervallo lungo le padrone di casa riescono a ricucire il gap con le ospiti (26-32) ma, al rientro dagli spogliatoi, le messinesi segnano un break di 11-0 che permette loro di scavare il solco decisivo, rendendo vano il nuovo tentativo delle ragusane di rientrare in partita. Poco spettacolare l’ultima frazione (non si segna per oltre 3 minuti) e sino alla fine le cussine riescono a controllare agevolmente fino alla sirena finale. Eirene Ragusa – CUS Unime 45-57 (17-19, 26-32, 35-46) Eirene Ragusa: Rizzica, Abela 4, Lucifora, Baglieri, Procopio 2, Chessari 10, Stroscio 16, Vernuccio 1, Rimi 5, Caracciolo, Savatteri 2, Bongiorno 5. All. Kouznetsova CUS Unime: Lombardo 12, Kramer 8, Natale 1, Borgia 8, scardino 2, Certomà 16, Grillo, Licciardello, Ingrassia 6, Osso, Cascio 4. All. Buzzanca Arbitri: Parisi e Fichera.