Barcellona Pozzo di Gotto (Me): il Consigliere Gitto trasferito per depauperamento di risorse umane

Il consigliere Comunale di Barcellona Pozzo di Gotto Giosuè Gitto è stato trasferito per depauperamento di risorse umane

comune barcellona pgIn relazione all’articolo pubblicato quest’oggi sul quotidiano la “Gazzetta del Sud” , sorprendono le dichiarazioni del dipendente e al contempo Consigliere Comunale Giosuè Gitto in merito al suo trasferimento ai servizi cimiteriali. Si fa presente che tale spostamento scaturisce esclusivamente da una necessità dovuta al depauperamento di risorse umane, per via di diversi pensionamenti avvenuti o in corso. È da precisare come altresì l’Amministrazione Comunale, benché firmataria del provvedimento tramite ordinanza a firma del Sindaco, non dispone mai tali atti in maniera arbitraria ma solo a seguito di richieste e valutazioni provenienti dal dirigente del settore per situazioni necessarie o urgenti. Ricordiamo al Consigliere che qualche giorno prima di votare in maniera contraria la sfiducia all’Amministrazione Collica , fu destinatario di un provvedimento simile , forse all’epoca gradito ,perché non abbiamo memoria di sue critiche o lamentele. Così come già accaduto per molti dipendenti comunali anche per il Consigliere Gitto si è agito nel pieno rispetto delle regole al fine di garantire la piena funzionalità della macchina amministrativa , guardando all’interesse del nostro Ente e dei nostri Cittadini. Abbiamo sempre operato con piena onestà discernendo il ruolo del lavoratore Gitto da quello di Consigliere al fine di evitare differenziazioni tra i lavoratori del nostro Comune. Invitiamo il Consigliere ,come crediamo già faccia ,a lavorare sempre nell’interesse della Città demarcando con obiettività i suoi due ruoli concomitanti