Villa San Giovanni, Vigili del Fuoco salvano anziano disperso al freddo nelle campagne di Santa Trada [FOTO e DETTAGLI]

Reggio Calabria: l’anziano è stato ritrovato questa mattina alle ore 12:15

recupero-uomo-vigili-del-fuoco-9Provvidenziale intervento degli specialisti del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Reggio Calabria e del Distaccamento VV.F. di Villa San Giovanni che hanno ritrovato un anziano di 78 anni affetto da malattia neurodegenerativa che era disperso dalle ore 04.00 di questa mattina. Alle ore 12,15 circa i Carabinieri della Stazione di Villa San Giovanni hanno chiesto all’utenza telefonica di soccorso 115 l’intervento dei Vigili del Fuoco per la ricerca dell’anziano disperso.
Le procedure di intervento della Sala Operativa 115 prevedono in questi casi l’immediato invio in zona operativa degli specialisti dei Vigili del Fuoco dei Nuclei SAF (vigili del fuoco che utilizzano tecniche di derivazione Speleo Alpino Fluviale), CINOFILI (vigili del fuoco che operano con l’ausilio di cani da ricerca) e TAS (vigili del fuoco che utilizzano la Topografia Applicata al Soccorso per la ricerca di persone disperse in ambiente impervio) oltre al personale VV.F. del Distaccamento di Villa San Giovanni. Dopo circa due ore di ricerche l’anziano signore L.G. è stato ritrovato vivo dai Vigili del Fuoco all’interno di un canneto nei pressi di un torrente, successivamente è stato posizionato sulla speciale barella toboga e trasportato sull’arteria stradale per essere quindi consegnato al personale del 118 per le cure del caso.