Trattativa Stato-mafia, Mori: “magari Riina dicesse veramente le cose come stanno”

Relativamente alla possibile testimonianza di Riina nella trattativa Stato-mafia si è espresso Mori: “magari dicesse veramente le cose come stanno”

Totò Riina“Magari dicesse veramente le cose come stanno…”: ha dichiarato il generale dei carabinieri Mario Mori relativamente all’annuncio di Toto’ Riina di essere disponibile a farsi interrogare nel processo relativo alla trattativa Stato-mafia. Questo è quanto ha dichierato Mori  all’ANSA durante la presentazione a Perugia del libro “Oltre il terrorismo. Soluzioni alla minaccia del secolo”. “A me sembra abbastanza scontato quello che dira’ – ha spiegato Mori -, se parlera’. Perche’ ho qualche dubbio che parli effettivamente”. Molto probabilmente “ripetera’ la sua parte che ha piu’ volte espresso con dichiarazioni pubbliche e interviste”.