Terrorismo: espulso un tunisino dalla Sicilia

terrorismo-calabria-isis-630x300Il prefetto di Siracusa, Armando Gradone, ha emesso un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale per motivi di sicurezza nazionale nei confronti di Jilani Ben Mahmoud, tunisino di 46 anni. Secondo quanto accertato dalla Digos, Ben Mahmoud, non in regola con le norme sul soggiorno in Italia, “farebbe parte di un sodalizio ispirato al radicalismo islamico, di fondata pericolosità”