Staropoli: “piena solidarietà al poliziotto aggredito in provincia di Catanzaro”

Staropoli“La nostra piena solidarietà al Poliziotto aggredito in provincia di Catanzaro”, dichiara in una nota Lia Staropoli, Presidente di “ConDivisa”, l’Associazione che si propone di promuovere i valori etici che trasmettono le donne e gli uomini delle Forze dell’Ordine, per contrastare il consenso sociale nelle roccaforti della ‘ndrangheta. “Abbiamo appreso la notizia attraverso l’allarme lanciato dal Segretario Regionale del sindacato indipendente di polizia COISP Giuseppe Brugnano, agli organi di stampa. I Poliziotti, durante un normale controllo, hanno subito una grave aggressione, da parte di un rom, uno degli agenti ha riportato delle ferite. In poco tempo gli agenti di polizia sono stati accerchiati da altri rom. Per fortuna sono riusciti ad chiamare la centrale e sono stati raggiunti da altri colleghi della Polizia e Stato. La politica deve fare la propria parte, gli uomini e le donne delle Forze dell’Ordine devono essere messi nelle giuste condizioni di poter lavorare in tutta sicurezza, servono garanzie funzionali, in mezzo alla strada continuano a subire ogni forma di ritorsione”.