Si è insediata la commissione speciale per l’ospedale della Piana

nuovo ospedale della piana di gioia tauroIeri, 26 gennaio, si è insediata la Commissione Consiliare Speciale per il Nuovo Ospedale della Piana. Convocata dal Presidente del Consiglio Gaetano Muscari, presenti i Consiglieri Antonio Papalia, Carmelo Ciappina, Concetta Minasi, Rocco Surace, Giuseppe Zampogna e Antonio Briga, la seduta ha visto la partecipazione di una rappresentanza del Comitato Pro Salus. In apertura, il Presidente Muscari ha aggiornato i Consiglieri in ordine agli adempimenti richiesti dalla società incaricata di realizzare i lavori con particolare riferimento alle opere di urbanizzazione preliminari. Il Comitato Pro Salus ha evidenziato la necessità di mantenere alta l’attenzione sul tema dell’Ospedale nuovo ma anche che, in attesa della costruzione dell’opera, la Commissione funga da pungolo puntuale per giungere al termine dell’iter per l’istituzione della Casa della Salute di Palmi. Il Consigliere Ciappina è intervenuto analizzando l’attuale condizione dell’A.S.P. di Reggio Calabria ed osservando come urga “che l’Azienda Sanitaria recuperi il gap maturato in questi anni rispetto alle altre realtà calabresi, puntando in via principale ad un rafforzamento ed ammodernamento immediato dell’alta diagnostica su Palmi, così da ridurre il carico di lavoro di Polistena e Reggio Calabria”.

Il Consigliere Papalia ha inteso, dapprima, ricordare “le azioni poste in essere dall’Amministrazione Comunale in questi anni, in una materia per la quale non vi sono competenze municipali specifiche. Abbiamo superato momenti difficili, a cominciare dalla sterile polemica sul sito della struttura e sulle caratteristiche tecniche dei terreni, difendendo con coesione le ragioni di una scelta assunta nel 2007 e portata avanti sino ad oggi. Continuo a sostenere che in questo ambito tutte le associazioni e le realtà politiche e sociali palmesi si debbano compattare, al di là dei colori e delle bandiere, per sostenere il Consiglio Comunale in una battaglia che vale il futuro della Città. L’obiettivo che anche questa Commissione intende perseguire è quello di offrire un contributo puntuale per la tutela di interessi costituzionali fondamentali come la salute e la legalità. L’intero comprensorio ha bisogno di una sanità efficiente ma che, soprattutto, tragga la propria legittimazione dal rispetto delle regole e dei principi di buon andamento e trasparenza. È per questo motivo – ha concluso Papalia – che, ancora oggi, ci stiamo relazionando senza sosta con il Governo nazionale, con il Parlamento e con tutte le parti istituzionali coinvolte”. La Commissione si è aggiornata, stabilendo all’unanimità di convocare per la prossima seduta l’Ing. Massimo Scura, Commissario per la sanità della Regione Calabria, e l’Ing. Domenico Pallaria, Responsabile Unico del Procedimento per la costruzione dell’Ospedale della Piana in Palmi.