Reggio Calabria, Tripodi: “Chorio ha finalmente un defibrillatore”

Amatori (1)“La comunità Choriese ha finalmente un defibrillatore automatico, donato dall’ass. Amatori Calcio Chorio e dalla Famiglia Infortuna in occasione del Convegno Cuore in ….. emergenza. La manifestazione, che ha avuto luogo domenica 8 gennaio presso l’Auditorim “San Gaetano Catanoso”, ha visto la partecipazione massima della comunità laurentina. Patrocinata da consiglio Regionele della Calabria, dalla Provincia di Reggio Calabria, dal comune di San Lorenzo, dall’ordine dei medici e deglio Odontoiatri di Reggio calabria, dall’ASPRC, organizzata dall’Ass. Amatori Calcio Chorio, Lions Club Reggio Calabria SUD Area Grecanica e dall’AISLA di Reggio Calabria,ha visto la partecipazione di eccellenti medici: i dott. Antonio Pangallo della cardiologia degli ospedali Riuniti e Giovanni Calogero dell’ASPRC moderati dal Dott. Salvatore Tripodi, presidente amatori calcio Chorio, hanno trattato l’argomento in maniera eccellente, in parficolare i realatori hanno sottolineato l’inportanza del primo soccorso, che se fatto bene può salvare una vita. Il Sindaco di San Lorenzo Bernardo Russo, a nome della cittadinanza, ha ricevuto il defibbrillatore che è stato collocato in una bacheca di metallo a piazza San Pasquale e Chorio. Gli Amatori Calcio Chorio il Lions Club Reggio Sud Area Grecanica e la famiglia Infortuna hanno voluto inviare un segnale importate alle autorità poltiche convenute ed al mondo sanitario. L’assistenza sanitaria è fondamentale, un intervento veloce competente può salvare vite umane. Un territorio complesso orograficamente deve essere attenzionato per garantire ai cittadini un servizio soddisfacente, malgrado le difficoltà che ci possono essere. Il dott. Tripodi alla fine della manifestazione ha ringraziato tutti quelli che hanno reso possibili questo evento: dall’ azienda Bio-Therapic (maior sponsor), dalla Mangiatorella, alle pasticcerie reggine,melitesi e laurentine che con i loro prodotti hanno deliziato il palato degli ospiti. Un grazie a carlo Costantino, giovane Pianista che con le sue dolci note ha allietato la serata”. E’ quanto scrive in una nota il presidente Amatori Calcio Chorio, Dott. Salvatore Tripodi.
Amatori (2)