Reggio Calabria: Ripepi e Pizzimenti chiedono la convocazione urgente di un Consiglio Comunale sull’Aeroporto

aeroporto dello stretto reggio calabria tito minnitiI sottoscritti Consiglieri Comunali Massimo Ripepi (FDI-AN) e Antonio Pizzimenti (Forza Italia) chiedono, “con sollecitudine e con il termine perentorio di entro e non oltre lunedì 23 p.v. alla convocazione di un consiglio comunale straordinario per discutere e deliberare sulla questione aeroporto e precisamente con il seguente o.d.g.:

-  Proroga della gestione provvisoria Aeroporto dello Stretto alla Sogas.

- Richiesta all’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC) di predisposizione di una nuova gara relativa alla gestione dell’aeroporto.

- Mandato al Sindaco di predisposizione di una nuova società di gestione che veda cointeressati: le città metropolitane di Reggio Calabria e Messina, le Ferrovie dello Stato, l’Autorità Portuale dello Stretto, le Poste Italiane, la Caronte Tourist, l’MCT e le Camere di Commercio ed Associazioni Industriali di Reggio Calabria e Messina, al fine di poter partecipare al nuovo bando ENAC per la gestione trentennale dell’Aeroporto dello Stretto di Reggio Calabria. Al fine esplicitare in maniera più dettagliata e puntuale la proposta e renderla più possibile condivisa da tutte le forze politiche presenti in Consiglio si chiede che venga convocata ad horas una riunione dei capigruppo consiliari”.