Reggio Calabria, rilevazioni sulla qualità del servizio idrico integrato: l’Amministrazione dà la parola ai cittadini

palazzo san giorgio (1)Per favorire la partecipazione dei cittadini, l’Amministrazione comunale di Reggio Calabria ha ritenuto di voler trasmettere agli utenti, insieme con le fatture relative al servizio idrico integrato, alcune informazioni aggiuntive, offrendo alla cittadinanza la possibilità di esprimere il proprio gradimento sull’erogazione del servizio, inoltrando al Comune anche eventuali proposte e suggerimenti.  L’opuscolo contiene infatti le istruzioni per la procedura per richiedere il ricalcolo delle fatture in caso di errori nei consumi. Inoltre, da qualche settimana sul sito web del Comune, è pubblicato un questionario per “misurare” il livello di “qualità percepita” da parte dei cittadini e degli utenti in genere. «Si tratta di un’opportunità per la cittadinanza – ha spiegato il sindaco Giuseppe Falcomatà – perché è possibile richiedere in modo assolutamente agevole, anche on line, la rettifica di fatture ritenute errate, nonché comunicare il proprio giudizio sull’erogazione del servizio. In questo modo l’Amministrazione non solo avrà una serie di elementi informativi utili a valutare la performance degli Uffici e della preposta Società comunale, ma anche la conoscenza di quanti e quali sono gli ambiti da migliorare». Ad oggi oltre 250 utenti hanno già rilasciato il proprio giudizio, rispondendo al questionario sulla “qualità percepita”, fruibile dal sito web reggiocal.it, indicando nel formulario anche delle proposte per il miglioramento del servizio. Fino al prossimo 31 gennaio sarà possibile esprimere il proprio gradimento, attraverso la compilazione del questionario on line oppure contattando telefonicamente l’Ufficio per le Relazioni con il Pubblico – 0965.362-2792 / 0965.362-2793 – per comunicare le proprie risposte, dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle 13:00, martedì e giovedì dalle 14:30 alle 17:00. «A conclusione del periodo di rilevazione – ha concluso il  sindaco Giuseppe Falcomatà – presenteremo pubblicamente le risultanze e le invieremo a tutti i cittadini che avranno indicato il proprio indirizzo email durante la rilevazione on line».