Reggio Calabria, Reset: “la delega alla manutenzione stradale al Consigliere Burrone rinnova il nostro impegno di responsabilità verso i reggini”

palazzo san giorgio (1)“La delega alla manutenzione stradale conferita dal sindaco Giuseppe Falcomatà al consigliere Filippo Burrone completa all’insegna della fiducia e del riconoscimento del nostro impegno il disegno di riorganizzazione dell’esecutivo comunale”. E’ quanto dichiarano in una nota i consiglieri del Gruppo consiliare Reset all’interno della massima assise cittadina. “Esprimiamo grande soddisfazione per questa che riteniamo essere una importante responsabilità – si legge nella nota – il tema della manutenzione stradale è molto sentito dai cittadini in quanto oggetto di numerose e spesso dovute giuste sollecitazioni, ma in questa fase, come ha ribadito lo stesso primo Cittadino, non si tratta semplicemente di tappare le buche”. Il gruppo di Reset in consiglio comunale rappresentato dai consiglieri Misefari, Bova e Burrone e della cui compagine è espressione tra l’ altro il Vicesindaco Armando Neri è netto nel definire lo stato dell’arte in materia. «Grazie alla firma della storica rimodulazione del Decreto Reggio operata nei giorni scorsi – scrivono i consiglieri – l’amministrazione Falcomatà è riuscita nell’intento di reperire cifre importanti tanto da poter ricostruire totalmente le strade comunali a partire da importanti opere di bonifica dei sottoservizi”. “Non si tratta solo di intervenire e monitorare con puntualità il territorio – prosegue la nota – ma attraverso una costante opera di attenzione civica, concorrere a rafforzare sempre di più il rapporto di fiducia e di servizio dei cittadini con la propria amministrazione». Concludono i consiglieri Reset: “Anche grazie all’incarico ricevuto dal consigliere Burrone, il nostro obiettivo è quello di proseguire nella nostra opera per restituire pieno diritto di cittadinanza ai reggini di cui saremo le prime sentinelle”.