Reggio Calabria: presentato il progetto “Il Planetario” per la casa circondariale di Locri

E’ stato presentato il progetto “Il Planetario” per la casa circondariale di Locri

casa-circondarialeDopo mesi dedicati alla progettazione ed al coordinamento con l’Amministrazione penitenziaria della Casa Circondariale di Locri, il direttivo dell’Associazione di promozione sociale “Politeia – Dentro la Città”, costituita a Locri il 30 settembre dello scorso anno, con sede in contrada Santa Margherita, affiliata all’Associazione Nazionale A. I. C. S. e composta dal Presidente, Elena Gratteri, dal  Vice Presidente, Maria Teresa Badolisani, dal Segretario, Teresa D’Agostino e dai Consiglieri Fabio Tedesco e Stefano Rosace, è pronto a presentare il suo primo progetto. Si tratta di un laboratorio culturale, denominato “Il Planetario”, che avrà i suoi punti di forza nel teatro, nella forma dello psicodramma, della lettura espressiva e della scrittura creativa  e nell’arte pittorica e artistica in generale. Questo progetto, che sarà realizzato grazie alla disponibilità di stimati professionisti, che si adopereranno gratuitamente, come Bernardo Migliaccio Spina, diplomato alla scuola di arte drammatica e titolare della scuola di recitazione “LocriTeatro”, Vincenzo Caricari, regista, Nicola Procopio, attore e doppiatore, Carmela Salvatore, diplomata all’Accademia delle Belle Arti, interpreta perfettamente l’intento primario di Politeia – Dentro la Città, che è quello di dare un supporto concreto alle fasce deboli della società, in particolare ai detenuti, adulti e minori, che vivono ai margini, come se fossero al di fuori delle città.

Già nel periodo natalizio, il 23 dicembre scorso, l’associazione ha voluto salutare i detenuti di Locri con il suono delle tradizionali zampogne, proponendo un pomeriggio insieme ai musicisti Marco De Leo, Massimo Diano e Marco Manti, che hanno regalato la novena di Natale, riscuotendo un notevole apprezzamento sia da parte dell’amministrazione penitenziaria che dei detenuti.  L’aver ottenuto l’autorizzazione a svolgere nella Casa Circodariale di Locri una nuova attività trattamentale, accolta di buon grado sia dalla Direttrice, Patrizia Delfino che dall’area educativa, rappresenta una grande vittoria per Politeia – Dentro la Città. La presentazione ufficiale del progetto sarà fatta durante una conferenza stampa, che avrà luogo il 31 gennaio alle ore 11,00, presso i locali della scuola di recitazione “Locriteatro”, siti a Locri in via Agesidamo, dove il direttivo di Politeia -. Dentro la Città ed i professionisti coinvolti nel progetto  incontreranno i giornalisti e quanti vorranno prendere parte.

                                                                                                          Il direttivo