Reggio Calabria, pescatore pesca “capelli umani” al Lido Comunale e arrivano i sommozzatori, dopo i controlli si rivela un falso allarme [FOTO e DETTAGLI]

Reggio Calabria: sommozzatori nelle acque del Lido Comunale, pescatore pensava di aver recuperato capelli umani

Sub (1)

Allarme di un pescatore, questa sera intorno alle ore 19 a Reggio Calabria, al Lido Comunale: il pescatore, infatti, dopo aver tirato con la canna per due volte un agglomerato di peli che sembravano capelli umani, ha avvisato le autorità competenti. E’ partita la mobilitazione e sul posto sono arrivati in pochi minuti gli agenti della guardia costiera, della polizia di stato ed i vigili del fuoco del reparto sub. I sommozzatori dei Vigili del Fuoco hanno scandagliato il fondale marino senza aver recuperato nulla di rilevante: per fortuna si è trattato soltanto di un falso allarme. Tanti curiosi, intanto, si erano radunati al Lido Comunale per capirne di più. Fortunatamente non è successo nulla di grave.
Ecco le immagini: