Reggio Calabria, Paris: “con i lavori di collegamento viario sul Torrente S. Agata reale occasione di integrazione urbana”

aste sant'agata foto 1“I lavori per i collegamenti viari sulle golene del Torrente Sant’Agata, tra la Strada Statale 106 jonica e la zona sud di Reggio Calabria consentiranno di creare nuove porte di accesso alla città di Reggio Calabria e nello stesso tempo contribuire a modificare la viabilità cittadina concorrendo a realizzare un armonico inserimento tra il centro e i quartieri più popolosi”. Lo afferma in una nota il consigliere comunale Nicola Paris che aggiunge: “non si tratta solo di portare a termine una infrastruttura sebbene importante in termini di risorse e impegno, ma credere che attraverso questa opera possa aumentare l’integrazione tra i cittadini verso il raggiungimento di un reale equilibrio tra il centro e i poli attrattivi all’interno dei quartieri”. “Non si tratta dunque – conclude Paris – di costruire semplicemente una strada, ma di creare le condizioni di uno sviluppo armonico ed equilibrato in termini sociali che si realizza quando a tutti i cittadini è consentito di beneficiare agevolmente delle opportunità diffuse in tutta l’area urbana. E’ questo il progetto di sviluppo programmato dall’Amministrazione Falcomatà: mettere in condizione le periferie di avere le medesime opportunità del centro cittadino, costruendo viabilità e servizi finalmente all’altezza della nostra Città Metropolitana”.