Reggio Calabria: momenti di commozione in occasione delle iniziative per celebrare l’ufficializzazione di Piazza Mino Reitano

Gege Reitano - Emilio Buttaro Grazia ReitanoNon sono mancati momenti di commozione stamattina in occasione delle iniziative per celebrare l’ufficializzazione di Piazza Mino Reitano. Presente anche Grazia, la figlia del cantautore di Fiumara che ha voluto ringraziare i tanti simpatizzanti dell’amato papà. Anche il fratello Gegè Reitano, presidente dell’Associazione Amici di Mino Reitano Onlus, in questi giorni impegnatissimo con l’organizzazione del Memorial ha voluto portare la sua testimonianza, così come diversi artisti ed amici presenti. In apertura di mattinata si è registrato l’intervento del vicesindaco di Reggio Calabria Armando Neri, del Consiegliere Delegato allo Sport e Turismo Giovanni Latella e dell’Assessore ai Lavori Pubblici Angela Marcianò. Gli organizzatori del Comitato 7 dicembre, un organismo dell’Associazione Amici di Mino Reitano Onlus hanno voluto celebrare il cantautore nel giorno dell’anniversario della sua scomparsa. I vari interventi sono stati coordinarti dal giornalista Emilio Buttaro ed intervallati dalla consegna di alcuni riconoscimenti da parte del Direttivo dell’Associazione Amici di Mino Reitano Onlus all’ Assessore ai Lavori Pubblici Angela Marcianò, ed alla dottoressa Lucia Minniti, storica collaboratrice dei sindaci che si sono succeduti negli ultimi decenni a Reggio Calabria. Commozione anche durante la benedizione della Piazza, officiata da don Giuseppe Repaci parroco di Fiumara, don Pino D’Agostino parroco di Santa Caterina e don Piero Catalano parroco di Arangea.