Reggio Calabria: Malagò ai microfoni di Strettoweb assicura che “il CONI stanzierà i fondi per la piscina comunale” [FOTO E INTERVISTA]

Giovanni Malagò ai microfoni di Strettoweb ha parlato della situazione della Viola e della Reggina e assicurato che ci saranno dei fondi CONI per la piscina comunale

Giovanni Malagò (1)Il presidente del CONI Giovanni Malagò ieri è stato il gran cerimoniere alla Sala Nicola Calipari di Palazzo Campanella a Reggio Calabria. Sono stati premiati diversi atleti e dirigenti dello sport reggino per il loro impegno costante per la crescita sportiva della Regione Calabria. Il Presidente ai microfoni di Strettoweb ha parlato della situazione della Viola e della Reggina: il CONI si deve occupare di tutti gli sport e di tutte le discipline. Qui parliamo di sport di vertice e professionisti, il fatto che il Palazzo dello Sport è ritornato agibile e consente di fare sport, mette in condizione la Viola, anche se non è semplice, di poter tornare a quella che è stata la sua tradizione. Per la Reggina è un percorso sportivo. Ho apprezzato lo sforzo del Presidente Praticò, è indispensabile magari che ci sia un momento storico e un momento per recuperare”.

Giovanni Malagò (8)Il presidente Giovanni Malagò è poi andato a vedere i lavori della Scuola dello Sport. Ha visitato il Circolo Polimeni e il Parco Caserta ed è rimasto sorpreso per la bellezza dei luoghi. Il CONI risolverà il problema della piscina comunale grazie ai fondi Sport e Periferie. “Sono rimasto sorpreso in positivo per i lavori della Scuola dello Sport, bella e che mette a disposizione un servizio importante. Sono stato al Parco Caserta e mi sono meravigliato, è una grande cosa, ho visto un impianto a rotelle importante. Il Circolo Polimeni è una eccellenza per la città. Il CONI finanzierà la piscina comunale con il fondo Sport e Periferie, per cercare di rimediare a questa ferita per Reggio Calabria”.