Reggio Calabria: “La traviata” incanta l’Accademia del Tempo Libero [FOTO]

La Traviata incanta all’Accademia del Tempo Libero a Reggio Calabria e la Presidente Velonà Annuncia: “Nasce la Compagnia Stabile della Musica”

traviata6La messa in scena de “La traviata” all’Auditorium Zanotti Bianco è stata un successone. Così, ciò che poteva sembrare impossibile è divenuto realtà grazie ad una banda di persone armate… di buona volontà, amore per la cultura e per la propria terra. Accademia del Tempo Libero, Fondazione Febea, Morgana inCanta, e le persone di cui sopra: la Presidente Silvana Velonà, il direttore artistico Serenella Fraschini, il regista Mario De Carlo, fautori dell’iniziativa per uno spettacolo suggestivo e commovente, quale è La Traviata, rappresentato con maestria e noncuranza delle difficoltà logistiche. Un’opera celeberrima, la più rappresentata al mondo, va in scena all’Auditorium e registra sold out, successo di pubblico e di critica oltre ogni previsione. Una scommessa vinta che ha regalato alla città una serata d’alto livello artistico. Nessun intervento di riduzione, ottima la performance dei giovani artisti che sono riusciti ad emozionare con le loro voci ed interpretazioni, in primis  Denys Pivnitskyi, giovane tenore ucraino e Carmen Cardile,  magnifica Violetta. L’ensemble orchestrale, misurato sulle esigenze logistiche dell’Auditorium, vede la presenza al pianoforte di Alessandro Praticò, altro giovane talento reggino che ha già spiccato il volo verso i più rinomati templi dell’opera, e di Pasquale Faucitano, la cui sola presenza è stata garanzia di alta professionalità. “Ciliegina sulla torta“ la presenza magistrale del Coro Lirico Francesco Cilea.

Il freddo di queste notti non è bastato a fermare melomani e appassionati che hanno gremito la sala portando a casa emozioni e suggestioni che solo un’opera come La traviata può regalare. Ma la serata è stata anche l’occasione per un annuncio importante da parte della vulcanica Presidente Silvana Velonà: la nascita, a Reggio Calabria, della Compagnia Stabile della Musica. Scaturita dalla Fondazione Febea, la Compagnia, coinvolgerà i professionisti locali della musica e creerà sinergie sul territorio, il tutto sotto la direzione artistica di uno dei musicisti più apprezzati e stimati, non solo a livello locale, il Maestro Pasquale Faucitano. “Tutti insieme per dar vita a questo nuovo, grande, sogno”, sono state le parole della Presidente Velonà, che ama dividere e condividere, oneri e onori con la sua squadra di amici di buona volontà. Il plauso all’iniziativa è giunto anche dai rappresentanti istituzionali presenti in sala, il Vicesindaco del Comune di Reggio Calabria, Armando Neri: “Queste associazioni sono espressione d’eccellenza in questa città”. Compiaciuto anche l’Assessore alla cultura della Provincia, Eduardo Lamberti Castronuovo: “Un gesto eroico – ha ironizzato – ma guardate che magia”. L’assessore ha anche colto l’occasione per sottolineare l’importanza della riapertura del Teatro Cilea quale teatro d’opera. “Voi siete la prova che il teatro è vivo – sono state le parole del regista De Carlo, che ha scovato tutti gli angoli dell’Auditorium per riuscire nell’impresa – questo è il culmine di un percorso già intrapreso dall’associazione Morgana inCanta che con questo evento, si presenta per la prima volta con un titolo d’opera, all’attenzione diretta del pubblico reggino”.