Reggio Calabria, Irto: “l’Aeroporto dello Stretto patrimonio da difendere”

Aeroporto dello Stretto“La mobilitazione popolare del Comitato a difesa del ‘Tito Minniti’ conferma l’amore dei reggini per il loro aeroporto ma soprattutto certifica l’esigenza di salvaguardare un patrimonio della città metropolitana, fondamentale per garantire il diritto alla mobilità dei cittadini e lo sviluppo sociale ed economico del territorio”. Lo ha affermato il presidente del Consiglio regionale della Calabria, Nicola Irto, a margine del vertice in prefettura a Reggio Calabria che ha fatto seguito alla manifestazione pubblica cui hanno dato vita centinaia di cittadini a tutela dell’infrastruttura di Ravagnese. “Confidiamo nel positivo esito del tavolo istituzionale convocato a Roma per il prossimo 19 gennaio – ha aggiunto Irto -. È anche di questo che abbiamo discusso stamani in Prefettura. È prioritario ottenere la continuità territoriale, che creerà le condizioni per rendere competitive le tariffe e appetibile lo scalo per tutti i vettori, compresa Alitalia, che non può ridimensionare il proprio impegno su Reggio, dove gli aerei partono e arrivano sempre pieni. Ed è indispensabile una celere definizione del bando Enac per avere un interlocutore definitivo e affrontare anche la delicatissima questione occupazionale. Ringrazio il Comitato pro aeroporto per il suo impegno e i tanti cittadini che assieme a tutti noi hanno sfidato il maltempo per testimoniare un impegno che deve accomunarci tutti, senza divisioni - ha concluso Nicola Irto – ma nella consapevolezza che le responsabilità vanno individuate e perseguite”.