Reggio Calabria: il presidente della provincia Raffa incontra i militari di strade sicure

Foto 2. Il saluto ai militari (2)Il presidente della Provincia di Reggio Calabria, Dottor Giuseppe Raffa, ha incontrato questa mattina, presso la Caserma “Ten. Emilio Ainis”, sede del 24° Reggimento Artiglieria “Peloritani”, il Comandante del Raggruppamento “Calabria Sicilia Orientale” dell’operazione “Strade Sicure”, il Colonnello Maurizio Greco Colonna e gli le donne impegnati tra Calabria e Sicilia in supporto e in collaborazione con le altre forze dell’ordine per il presidio del territorio. Il presidente della Provincia rivolgendosi al personale schierato ha espresso come “nel territorio di Reggio Calabria e non solo, l’Esercito è presenza positiva, costante, vigile e attenta che ha saputo conquistare in modo discreto e silenzioso la fiducia di tutti”. E proseguendo nel suo intervento, ha definito l’Esercito “una famiglia che fa sentire sempre di più la vicinanza dello Stato nei rapporti con il cittadino”. Il Colonnello Greco Colonna, ha replicato alle parole del Dottor Raffa, parlando a nome di tutto personale, sottolineando come “l’incontro di oggi dimostra la vicinanza di un’Istituzione a un’altra Istituzione”. E ancora: “Questo segnale d’apprezzamento costituisce per noi un incremento della motivazione, che è origine di quei valori sui quali si fonda la formazione e l’addestramento del soldato che trovano reale manifestazione nelle attività operative che l’Esercito è chiamato a svolgere”. Al termine il Presidente della Provincia di Reggio Calabria ha voluto stringere la mano a militari presenti testimoniando ulteriormente la sua riconoscenza agli uomini e le donne del 24° Reggimento Artiglieria “Peloritani” e il grazie dell’intera provincia reggina per l’impegno nella sicurezza del territorio.

 La visita si è conclusa con il consueto scambio di gadget istituzionali e la firma dell’albo d’onore da parte dell’illustre ospite.