Reggio Calabria: il Garante per Infanzia Marziale incontra la Sottosegretaria Bianchi: “istituire aree-bambini nei Musei”

Dorina Bianchi e Antonio MarzialeIl Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Calabria, Antonio Marziale, ha incontrato il Sottosegretario di Stato al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dorina Bianchi, alla quale ha formulato la richiesta: “Di istituire, presso i musei territoriali, aree dedicate ai bambini, utili ad intrattenerli sul piano culturale, rapportato alla loro età, e al contempo ludico. Servono strategie mirate per interessare i piccoli agli aspetti culturali e fidelizzare la loro attenzione nel tempo e, come in tutte le cose, bisogna palestrarli affinché coltivino la passione per l’arte. La Calabria deve puntare alla valorizzazione del proprio patrimonio artistico e culturale, non solo per orgoglio storico, ma per fondare intorno ad esso ricadute turistiche ed economiche che assicurino ai piccoli di oggi un futuro positivo, che la generazione adulta contemporanea non è stata educata a stimare”.
“Dal canto suo – continua il Garante – l’on. Dorina Bianchi, mi ha assicurato che già in settimana incontrerà il ministro Dario Franceschini, per individuare nel più breve arco di tempo possibile la fattibilità di un progetto che condivide e che rientra nelle corde di una sensibilità personale, di madre e di amministratore, verso le esigenze formative dei bambini e degli adolescenti”.