Reggio Calabria: i sindacati incontrano i dirigenti di AVR per discutere della riorganizzazione dei servizi

A Reggio Calabria i sindacati hanno incontrato i dirigenti Avr per discutere della riorganizzazione dei servizi

avrLe OO. SS., FPCGIL, FIT CISL, UIL Trasporti e Fiadel, insieme alle proprie RSA, nella giornata del 17 gennaio hanno avuto un incontro con l’Amministratore Delegato Nardecchia e tutto lo staff dirigenziale di AVR, al fine di discutere di alcune problematiche relative alla riorganizzazione dei servizi. Le OO.SS., preliminarmente, hanno ribadito la necessità di mantenere corrette relazioni sindacali sia riguardo il rispetto delle norme contenute nel CCNL, recentemente rinnovato, sia riguardo a decisioni e comunicazioni circa le attività di riorganizzazione che investono la condizione dei lavoratori, ribadendo che solo in un clima costruttivo di confronto tra le rappresentanze dei lavoratori e l’Azienda, è possibile conseguire migliori risultati produttivi e  servizi più efficienti per i cittadini . All’incontro, era presente anche il Sindaco, Giuseppe Falcomatà, che, nella sua qualità di rappresentante dell’Ente committente, con prerogative di vigilanza sul buon andamento del servizio, ha esercitato anche un ruolo di mediazione, comprendendo e condividendo le preoccupazioni dei lavoratori espresse attraverso gli interventi delle loro rappresentanze e convenendo sulla necessità di chiarire e condividere processi di riorganizzazione che, se condotti unilateralmente dall’Azienda possono generare incomprensibili penalizzazioni. L’incontro si è concluso positivamente, con l’impegno da parte aziendale a  mantenere un confronto costante con le rappresentanze sindacali sugli atti avviati che riguardano la condizione di alcuni lavoratori e l’eventuale loro ricollocazione nel rispetto dei livelli occupazionali e con l’impegno da parte del Sindaco di garantire la continuità dell’esercizio di vigilanza anche riguardo alla condizione dei lavoratori.