Reggio Calabria: arrestato un cittadino tunisino per ricettazione

polizia-notteOggi, il personale di Polizia Ferroviaria di Reggio Calabria ha arrestato, all’interno dell’impianto ferroviario di Reggio Calabria Centrale, un cittadino tunisino di 43 anni per il reato di ricettazione aggravata. L’uomo è stato trovato in possesso di circa 40 Kg. di rame, occultato all’interno di uno zaino. Il metallo, provento di furto, era stato asportato in precedenza dalla struttura ferroviaria reggina. L’arrestato è stato condotto presso il carcere di Arghillà.