Piano della rete scolastica regionale: l’apprezzamento dell’Amministrazione Comunale di Roccella Ionica

scuola-formazione-politica“La Giunta Regionale nell’ ultima seduta ha approvato il Piano della rete scolastica per l’anno 2017/2018. La delibera conclude il percorso di programmazione dell’offerta scolastica per gli istituti superiori del nostro comune avviato di recente dal Consiglio Comunale. L’aspirazione della nostra comunità a vedere finalmente risolta l’annosa ed incredibile situazione nella quale si trovavano il Liceo scientifico “Pietro Mazzone” e l’Istituto tecnico industriale “Ettore Maiorana” – ambedue carenti di autonomia e organizzativamente dipendenti da altri istituti – ha trovato finalmente giusta realizzazione.  Vogliamo ringraziare il Presidente della Provincia Giuseppe Raffa e l’Assessore regionale alla Scuola Federica Roccisano per aver avuto la sensibilità di comprendere le ragioni espresse dal Consiglio Comunale di Roccella e per essersi fattivamente impegnati per il raggiungimento di questo agognato obiettivo. Da lunedì 16 gennaio, quindi, gli alunni che devono effettuare l’iscrizione al 1° anno delle scuole Secondarie di secondo grado potranno decidere di iscriversi al nuovo Istituto d’Istruzione Superiore sorto dall’accorpamento del “Mazzone” e del “Maiorana”. Siamo certi che la decisione assunta dalla Regione Calabria chiuda definitivamente ogni possibilità e tentativo di anteporre interessi particolari al più generale ed importante interesse della collettività a veder migliorata l’offerta formativa nella nostra zona. Con la decisione della Giunta Regionale, che di fatto istituisce una nuova dirigenza scolastica, sul nostro territorio si rafforza la presenza delle articolazioni gestionali degli istituti superiori”. E’ quanto scrive l’amministrazione comunale di Roccella.