Notte di sangue in Calabria: killer sparano contro due fratelli, uno è morto, l’altro è grave

Notte di sangue in Calabria: due fratelli sono stati coinvolti in un agguato. A cadere sotto il fuoco dei killer è stato Rosario Mazza, 22 anni, mentre è ferito gravemente il fratello, Simone Mazza, 18enne

carabinieri-13E’ terribile quanto è avvenuto ieri sera in Calabria: dopo l’assassinio di un fruttivendolo a Lamezia Terme, anche ad Acquaro, nel vibonese, due fratelli sono stati coinvolti in un agguato. A cadere sotto il fuoco dei killer è stato Rosario Mazza, 22 anni, mentre è ferito gravemente il fratello, Simone Mazza, 18enne. Il commando è entrato in azione davanti ad un bar della cittadina facendo fuoco contro i due giovani che erano a bordo della loro auto. Sul posto le forze dell’ordine ed i sanitari del 118.