Neve in tutta la Provincia di Reggio, jonica sommersa fin sulle coste. Gelo record in Calabria: Cosenza piomba a -7°C, in Sila -17°C! [FOTO]

Gelo incredibile in Calabria: storiche nevicate a Bovalino, Siderno, Roccella Jonica, Locri e Marina di Gioiosa Jonica in provincia di Reggio Calabria

neve-bovalino-7-gennaio-2017-7-420x420L’ondata di “Burian” ha colpito in pieno la Calabria, come ampiamente previsto nei giorni scorsi: non ha nevicato a Cosenza, Catanzaro e Lamezia Terme, rispettando pienamente le nostre previsioni, a causa dello “sbarramento” che Pollino e Sila pongono in questi casi con correnti provenienti da Nord/Est. Ma è arrivato il gelo intenso, con punte di -17°C in Sila e esattamente -7°C a Cosenza, proprio la temperatura a lungo annunciata nei giorni scorsi sulle pagine di MeteoWeb (e molto rara per il capoluogo silano). La neve, invece, è caduta copiosa proprio dove era previsto: nel nord/est della Regione (alto Jonio cosentino) e nel settore meridionale, seppur con qualche differenza rispetto alle previsioni. La neve, infatti, non è riuscita a spingersi fin su Crotone (almeno fino al momento), ne’ a Vibo Valentia limitandosi alla piana di Gioia Tauro e alla provincia di Reggio. In compenso, però, ha nevicato copiosamente lì dove non ce lo aspettavamo, e cioè sulla fascia jonica della provincia di Reggio Calabria. Soprattutto a Bovalino, dove sono caduti incredibilmente 10cm di neve in riva al mare, ma anche a Locri, Siderno, Roccella Jonica e Marina di Gioiosa Jonica, con temperature senza precedenti nella storia, vicine ai -2°C in spiaggia!  A proposito di gelo, impressionante Roseto Capo Spulico che sta vivendo una giornata di ghiaccio con -0,5°C in pieno giorno dopo una minima notturna di -2,3°C in riva allo Jonio!

Alla fine l’unica città a vedere la neve della Regione è stata la più meridionale e mite, cioè Reggio Calabria.

Ecco le temperature minime più significative di oggi in Calabria:

  • Botte Donato -16,9°C
  • Monte Curcio -16,3°C
  • Taverna -12,8°C
  • Lorica -12,5°C
  • Mormanno -10,5°C
  • Decollatura -10,2°C
  • Rogliano -8,6°C
  • Acri -8,1°C
  • Albidona -8,0°C
  • San Pietro in Guarano -7,5°C
  • Chiaravalle Centrale -7,4°C
  • Cosenza -7,3°C
  • Altilia -6,9°C
  • Fabrizia -6,9°C
  • Roccaforte del Greco -6,7°C
  • Serra San Bruno -6,6°C
  • Montalto Uffugo -6,2°C
  • Gimigliano -6,0°C
  • Bova -5,7°C
  • Nicastro -5,2°C
  • Montebello Ionico -4,4°C
  • Santa Cristina d’Aspromonte -3,3°C
  • Catanzaro -3,2°C
  • Cittanova -3,1°C
  • Staiti -3,1°C
  • Sant’Agata del Bianco -3,1°C
  • Corigliano Calabro -2,8°C
  • Roseto Capo Spulico -2,3°C
  • Mileto -2,2°C
  • Sant’Alessio in Aspromonte -2,2°C
  • Vibo Valentia -1,7°C
  • Stignano -1,7°C
  • Marina di Gioiosa Jonica -1,4°C
  • Brancaleone -1,4°C
  • Isola di Capo Rizzuto -1,0°C
  • Bovalino -0,6°C
  • Soverato +0,4°C
  • Crotone +0,9°C
  • Ricadi +1,8°C
  • Reggio Calabria +2,0°C
  • Scilla +2,1°C

A causa di neve e gelo, la Prefettura di Reggio Calabria ha invitato la popolazione “a non mettersi in viaggio se non per effettiva necessita’ e, comunque, senza l’attrezzatura idonea per il transito in presenza di neve o ghiaccio”. Le condizioni critiche per la viabilita’ secondaria riguardano, comunque, tutta la regione, con tutti i mezzi spargisale e spazzaneve in azione per favorire la circolazione. Neve abbondante e’ stata segnalata anche nel Crotonese e in alcune zone del Cosentino, mentre in provincia di Catanzaro il sole ha accompagnato temperature che hanno raggiunto e superato anche i meno 9 gradi. Alcune zone periferiche restano isolate o difficilmente raggiungibili. Particolare attenzione e’ rivolta all’autostrada A2 del Mediterraneo, ex Salerno-Reggio Calabria, dove pero’ non si registrano problematiche significative per gli automobilisti.