‘Ndrangheta, smantellata cosca: 47 arresti tra Catanzaro, Reggio e Bari

‘Ndrangheta: ordinanze nei confronti di 47 indagati, affiliati alla cosca Cerra-Torcasio-Gualtieri’ attiva nella piana di Lamezia

carabinieriUn’operazione è in corso dalle prime luci dell’alba a Lamezia Terme (Catanzaro), San Luca (Reggio Calabria), Bari, e altre località del territorio nazionale, eseguita dai carabinieri del nucleo investigativo di Catanzaro, insieme a quelli della compagnia di Lamezia Terme: in esecuzione un’ordinanza di custodia cautelare (24 in carcere e 23 agli arresti domiciliari) emessa dal gip del Tribunale di Catanzaro su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia – nei confronti di 47 indagati, affiliati alla cosca ‘ndranghetista ‘Cerra-Torcasio-Gualtieri’ attiva nella piana di Lamezia, ritenuti responsabili di associazione finalizzata al traffico illecito di stupefacenti con l’aggravante delle finalita’ mafiose. L’indagine ha permesso di documentare l’esistenza di tre piazze di spaccio gestite dalla cosca nonche’ l’impiego degli illeciti ricavi anche per il sostentamento degli ‘affiliati’ detenuti e delle relative famiglie. Tra i destinatari del provvedimento figurano i vertici della consorteria.

‘Ndrangheta, sgominato il clan che riempiva di droga Lamezia Terme: 47 arresti tra cui lo storico boss Nino Cerra [NOMI e DETTAGLI]