Nasce l’Associazione culturale “Architetti Reggio Calabria 2001”

progetti architettiNel mese di dicembre ultimo scorso è stata ratificata l’Associazione ludico-culturale “Architetti Reggio Calabria 2001”. L’Assemblea dei soci ha eletto il Consiglio Direttivo composto dall’arch. Antonio Maria Leone (Presidente), arch. Bruno Doldo (Vicepresidente), arch. Salvatore Foti (Segretario), arch. Annunziato Vizzari (Tesoriere), arch. Sebastiano Crucitti, arch. Francesco Iamonte e arch. Nicola Irto (Consiglieri). L’Associazione, che ha sede in via Ravagnese a Reggio Calabria, opera per fini ricreativi, culturali e sportivi che concorrono a dare un contenuto finalistico all’impiego del tempo libero. Possono associarsi gli iscritti all’Ordine degli Architetti P.P.C. di Reggio Calabria e Provincia, i loro familiari, gli Architetti appartenenti ad altri Ordini, gli studenti o laureati in architettura non ancora iscritti. Questi gli obiettivi principali dell’associazione: organizzare manifestazioni sportive; promuovere attività didattiche per l’avvio, l’aggiornamento e il perfezionamento nelle attività sportive; organizzare attività ricreative e culturali a favore di un migliore utilizzo del tempo libero dei soci; favorire l’inserimento nel mondo del lavoro professionale i giovani colleghi; organizzare e promuovere eventi di beneficenza. È stata creata una pagina facebook in cui si possono consultare le attività promosse dall’associazione culturale.

Per i contatti è attiva l’e-mail: architetti2001rc@gmail.com.

Il tesoriere Annunziato Vizzari: “L’idea di costituire un’Associazione luico-culturale, è nata lo scorso anno tra colleghi e amici, che hanno sentito l’importanza di impegnarsi per portare avanti quei valori, come l’amore per l’architettura, lo sport e la solidarietà. Quando mi è stato proposto di fare il tesoriere per l’associazione mi sono sentito onorato, ma nello stesso tempo anche investito di una profonda responsabilità morale, soprattutto nei confronti tanti amici e colleghi, conoscendo il loro rigore e la profonda dedizione per la cultura e la beneficenza. A febbraio 2017 si terrà la prima iniziativa organizzata dalla nostra associazione e vi aspettiamo con tanto entusiasmo”.