Migranti, il festival delle migrazioni di Acquaformosa oggetto di studio in Lussenburgo

Festival LussemburgoIl modello Acquaformosa continua a ottenere importanti riconoscimenti. E se in Italia è ormai un solido esempio di politiche di accoglienza virtuose, il lavoro portato avanti nel corso degli anni dall’Amministrazione Comunale acquaformositana e dall’Associazione “Don Vincenzo Matrangolo” è oggetto di studio anche in Europa. E così, dopo essere stato presentato al Parlamento Europeo, il prossimo 4 marzo sarà al centro di una delle principali manifestazioni europee in tema di immigrazione e accoglienza,:  34e Festival des migrations, des cultures et de la citoyenneté. “Sarà un grande onore- commenta l’Assessore all’Accoglienza del Comune e delegato per l’Immigrazione della Regione Calabria, Giovanni Manoccio- essere inseriti nell’ambito di questo importante evento che rappresenta, senza alcun dubbio, uno degli appuntamenti cardine per quanto riguarda il tema dei migranti. Il fatto che i responsabili di questa kermesse, e in particolare l’associazione PassaParola, editore del mensile PassaParola Mag, da anni sensibile alle tematiche dell’emigrazione e dell’intercultura, abbiano scelto Il Festival delle Migrazioni di Acquaformosa da un lato gratifica il grande lavoro fatto nel corso degli anni da parte del gruppo che si occupa di realizzare e promuovere il nostro Festival, approdato tra l’altro su diverse testate internazionali, dall’altro ci spinge ulteriormente a lavorare per diffondere il tema delle pratiche di buona accoglienza. Purtroppo- continua Manoccio- le ultime settimane hanno visto un ulteriore innalzamento di muri, ma non è questa la soluzione. Un futuro di pace si realizza solo costruendo ponti, aiutando tante persone che scappano dalla guerra. Vorrei- conclude Manoccio- sottolineare che sono casi come il nostro a rappresentare lo spirito del popolo italiano in Europa, non gente come Matteo Salvini che dall’Europa prende solo lo stipendio”.

L’appuntamento che vedrà protagonista il Festival delle Migrazioni di Acquaformosa è per sabato 4 marzo, alle ore 17:00, presso le sale del Festival (LuxExpo) a Luxembourg Ville (Kirchberg).