Messinambiente, Fit Cisl: “finito il tempo degli annunci. Nessuno si sottragga alle proprie responsabilità”

Messinaambiente“Il tempo degli annunci è finito, da questo momento è una corsa contro il tempo, e nessuno potrà più sottrarsi alle sue responsabilità”. È saltato il coperchio sul pentolone di Messinambiente e la Fit Cis, con i segretari Lillo D’Amico e Rosaria Perrone, questa mattina nell’Aula consiliare di Palazzo Zanca, hanno chiesto a gran voce il rispetto dei diritti dei lavoratori e chiarezza sul loro futuro. “Era inevitabile che si arrivasse a questo – hanno sottolineato – la pazienza dei lavoratori è stata messa a dura prova e adesso se ne pagano le conseguenze”. La notizia che il prossimo 8 febbraio si terrà l’udienza fallimentare che, con ogni probabilità, cancellerà Messinambiente, ha fatto piombare tutti i dipendenti nel panico. “Abbiamo chiesto all’assessore Ialacqua e ai consiglieri di accelerare i tempi per la costituzione della nuova società, Messinambiente ormai è compromessa e irrecuperabile”. Domani le Organizzazioni sindacali sono state convocate in commissione per la calendarizzazione dei lavori di consiglio per la votazione della nuova società Messina servizi bene comune.