Messina: il consiglio della Terza Circoscrizione fa festa con gli anziani del Collereale [FOTO]

Il Consiglio della Terza Circoscrizione di Messina fa festa con gli anziani del Collereale

collereale5Ieri pomeriggio a partire dalle ore 15:30, presso la casa di riposo Collereale, il consiglio della Terza Circoscrizione ha tenuto, con gli ospiti della struttura, un pomeriggio di festa. Musica, panettoni, scambio di auguri senza far mancare la “classica” tombolata. Consegna dei regali da parte di alcuni consiglieri, da Andrea Aliotta e Giovanni Veneziano passando per Pasquale Curro’, Mario Barresi, Nunzio Signorino, Santina di Giorgio, Cosimo Oteri, Alessandro Cacciotto ed il Presidente Natale Cuce’. Per organizzare l’evento, tutti i 17 consiglieri si sono autotassati e con il  budget raccolto hanno acquistato quanto necessario per dar vita al momento di festa. Terminata la festa, accompagnati dall’Assistente Sociale, Dott.ssa Letizia Andaloro, i consiglieri hanno visitato tutta la struttura di via del Santo porgendo gli auguri al personale ed agli ospiti tutti. Era anche previsto un momento analogo a Camaro, presso la Casa della Misericordia, che pero’ si e’ dovuto rinviare. Entusiasta dell’ iniziativa il Presidente della Commissione Servizi Sociali Alessandro Cacciotto che ha ringraziato tutti i consiglieri per la collaborazione, partecipazione e sensibilita’ dimostrata. “E’ stato un pomeriggio diverso, in cui abbiamo voluto dare un segnale della “nostra esistenza” anche in tema di servizi sociali. Purtroppo l’Amministrazione anche quest’anno non ha dato alle Circoscrizioni un euro per le attivita’ natalizie ma stavolta la nostra risposta non e’ stata quella di protestare o “elemosinare” maggiore considerazione. Questa volta in maniera autonoma e con semplicita’, abbiamo deciso di vivere un momento del Natale in modo diverso. Speriamo di aver regalato un sorriso agli anziani, loro, prosegue Cacciotto, sicuramente ce lo hanno donato”. Il Consiglio della Terza Circoscrizione e il personale della struttura, si sono salutati con l’impegno di continuare questo percorso di collaborazione intrapreso. La prima occasione per rivedersi sara’ quella di festeggiare uno degli ospiti della struttura in vista del compleanno ultracentenario.