Messina, De Magistris: “vicinanza umana e politica ad Accorinti”

Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, durante la conferenza stampa , oggi 30 giungo 2011 nella sede del comune di Palazzo San Giacomo, di presentazione del bilancio. ''Ci aspettavamo che il governo facesse qualcosa per Napoli e non lo ha fatto. Il decreto e' deludente e pilatesco''. Questo il commento del sindaco di Napoli Luigi De Magistris sul decreto rifiuti varato oggi dal Consiglio dei Ministri. ''Il decreto - ha detto De Magistris nel corso di una conferenza stampa in cui ha illustrato la delibera sul bilancio - serviva perche' qui abbiamo un'urgenza: ma cosi' non la risolve''.ANSA / CIRO FUSCO“Esprimo la mia vicinanza politica, istituzionale e di amicizia al sindaco di Messina, Renato Accorinti, per il momento difficile che sta vivendo”. Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, parlando della mozione di sfiducia presentata da 16 consiglieri comunali di Messina nei confronti del primo cittadino Accorinti. “E’ una persona che apprezzo e stimo per le qualita’ umane prima ancora che politiche - ha affermato - da sindaco di Napoli gli invio un abbraccio con l’invito a non mollare”.